Articolo su La Stampa (29 agosto 2017)

Articolo su La Stampa (29 agosto 2017)

“Così insegno il disegno a chi non sa tenere una matita in mano” Un modo per comunicare, ricordare e ritrovare se stessi: il corso si tiene in via Exilles 18 a Torino  Pubblicato il 30/08/2017 ILARIA DOTTA - TORINO Tutto sta nel fare il primo passo. O meglio, il primo...

leggi tutto

Cos’è un Corso di Disegno Brutto?

Cos’è un Corso di Disegno Brutto? (ARTICOLO SCRITTO PER FRIZZIFRIZZI IL 19 MAGGIO 2017) Ci sono tante persone, la maggior parte di quelle che conosco, direi, che dicono di non saper disegnare. Considerano quelli che lo sanno fare dei miracolati, dei talentuosi, dei...

leggi tutto
Ma com’è fatto un corso di Disegno Brutto?!

Ma com’è fatto un corso di Disegno Brutto?!

Ogni tanto qualcuno mi chiede: ma com'è fatto un Corso di Disegno Brutto? In effetti è un corso un po' strano... È essenzialmente un percorso di rieducazione al disegno in cui si insegue il niente, creando attraverso segni, linee e forme il nostro nuovo linguaggio...

leggi tutto
La matita è il Sesto Dito

La matita è il Sesto Dito

Tullio Pericoli considera la matita come un sesto dito, ché non si tiene in mano, ma si ha in mano: «dovrebbe essere nella mano, essere nelle dita». Per questo lui usa mozziconi di matita per disegnare e, in certe opere, lascia che sia la mano a guidare il disegno....

leggi tutto
Come nasce il corso

Come nasce il corso

Il disegno è uno strumento di pensiero, non solo di espressione artistica! Dopo anni di incapacità nel disegnare ritratti, cavalli, biciclette, righe dritte e cose sensate, ho deciso di mettere insieme quel che so e quel poco che so fare per rieducare le persone a...

leggi tutto

Scopri il libro “La via del Disegno Brutto”.




Newsletter

Grazie mille

CONTATTI

per informazioni scrivere a disegnobrutto@gmail.com