“Credo in un mondo
non-competitivo,
nella condivisione delle idee
e nella cultura visiva come potente veicolo di benessere per la società”.

Mi chiamo Alessandro Bonaccorsi e sono l’ideatore del corso di Disegno Brutto.
Lavoro da tanto tempo come Visual Designer e Illustratore (qui puoi vedere cosa faccio); negli ultimi anni mi sono specializzato nella facilitazione visuale e nel graphic recording, un’attività in cui si disegna dal vivo trasformando ciò che viene detto durante conferenze, gruppi di lavoro, discussioni in mappe di immagini e parole.

Ho sempre avuto molte idee e ho cercato di realizzarle: il progetto Disegno Brutto è una delle mie idee migliori. Collaboro con aziende e professionisti per lo sviluppo di progetti formativi, consulenze su creatività, innovazione e pensiero visivo.

Ho fatto una lunga gavetta, partendo da un’industria grafica toscana dove facevo il grafico-operaio, per poi diventare indipendente e lavorare come graphic designer freelance. Con l’esperienza e lo sviluppo di nuove competenze, ho usato la mia creatività per progettare e consigliare, lavorando anche come Art Director e affermandomi come Illustratore.
Quando poi ho iniziato a lavorare nella facilitazione visuale, ho capito che il disegno poteva essere un potente strumento di comunicazione, oltre ogni sua valenza estetica e così è germogliata l’idea del Disegno Brutto.

Oltre a disegnare, progettare, formare e dare consigli, mi piace scrivere.
Dal 2013 ho pubblicato 5 libri, ma ne ho altri nel cassetto:
Illustrazione, l’immaginario per professione” e “Il surrealismo gentile di Gianni De Conno” per Alkemia Books tra il 2013 e il 2014;
l’ebook “Geografie del Graphic Design” per Pixartprinting nel 2018, tradotto in tutta Europa;
La via del disegno brutto e Lavorare meglio disegnando male” per Terre di Mezzo Edizioni, “Raw Drawing” per Batsford London, tutti pubblicati negli ultimi due anni.

E proprio perché mi piace scrivere, dal 2003 ho sempre avuto un blog. Il primo si chiamava Il Ginoperso, poi è arrivato Zuppagrafica, infine SHIVU.it (quasi un acronimo per SHaring Inspiration for evolUtion) dove mi occupo di creatività, ispirazione, visual culture, illustrazione e grafica. Mi piace molto scrivere di questi argomenti, come faccio per il blog di PixartPrinting.

Se vuoi conoscere il mio curriculum in modo più dettagliato, puoi visitare il mio profilo Linkedin, se vuoi entrare in contatto con me puoi scrivermi una mail o trovarmi su Facebook, Instagram e Twitter.